Ilaria/ 13 Marzo, 2020/ Blog, Ispirazione e motivazione, Risorse Umane, Social Media

Mi avete spesso sentito parlare di gestione aziendale, management, di sfide che si trasformano in opportunità di crescita ed evoluzione.
Approfittiamo di questo tempo, prezioso e unico, in cui sembriamo vivere “sospesi”, per pianificare ed elaborare un piano B per il mio futuro, professionale e non solo.
Siamo stati tutti scaraventati in una nuova dimensione dove però, oggi più che mai, è necessario abbracciare un nuovo paradigma: Vita Tua, Vita Mea.
I paradigmi sono le “cornici” che, a seconda del momento storico, abbiamo adottato come specie, come società e che condizionano i nostri comportamenti, il nostro modo di pensare, il nostro modo di vedere, leggere e narrarci gli eventi.
In questo momento storico più che mai dobbiamo essere uomini e donne consapevoli. L’Aawareness, la Consapevolezza, raccoglie tutte le pratiche create da sempre e per sempre dall’uomo per l’uomo.
La consapevolezza è in questo momento uno status rivoluzionario perché ci permette di rileggere comportamenti e situazioni avendo come fine il miglioramento personale, che è inevitabilmente miglioramento dell’insieme.
La consapevolezza rappresenta la messa in campo di ciò che è davvero importante per noi e ci consente di discernere, orientare, selezionare chi siamo e cosa vogliamo essere in questo mondo di cui comprendiamo la condizione, del quale sentiamo e vogliamo necessariamente essere partecipi.
Oggi abbiamo bisogno di scienza, studio e programmazione, non di allarmismi o confusione, non di illazioni. Abbiamo bisogno di scienza e verifica di ciò che abbiamo chiesto a noi stessi e che abbiamo scoperto di noi stessi, della nostra professione e degli altri intorno a noi.
C’è stato un tempo, che si è ripetuto più volte nella nostra storia, anche agli inizi di questo nuovo millennio, dove il paradigma da mors tua vita mea è diventato mors mea, mors tua e tutti coloro che lo hanno subìto, hanno desiderato far subire: “Se io perdo, devi perdere anche tu”.
Oggi più che mai abbiamo compreso che questo paradigma non è sostenibile, perché rappresenterebbe l’estinzione della nostra specie.
Oggi dobbiamo, invece, essere pronti ad affermare che la tua vita è la mia vita, che il darti benessere, farti vincere è il mio vincere, e se ambedue ne diveniamo consapevoli, il nuovo paradigma è win – win, vincere – vincere: vita tua, vita mea. Abbiamo la fortuna e l’onore di far parte di una azienda dove WinWin è il paradigma cardine, fin dalla sua fondazione.

Ognuno di noi, pur essendo separato dall’altro, è parte di esso, così l’altro è parte di noi. Non possiamo non ricordarlo!
Quando entriamo in questo nuovo paradigma esso dà vita ad un processo rivoluzionario dentro di noi, sentiamo che il nostro destino non è semplice sopravvivenza, ma è immergerci in una vita piena, dove una nuova sensibilità si sviluppa in noi; in una vita di realizzazione, dove un nuovo entusiasmo ci accompagna giorno e notte, incessantemente; in una vita di gratitudine dove comprendiamo la gratuità di questo attimo e, da questa comprensione, nasce un’Energia inesauribile.
a tensione ad affermare questo paradigma decreta la sua forza di cambiamento. Più persone parteciperanno a questo processo, più saremo ad affermare “vita tua vita mea, sono pronto ad accoglierti e a migliorarmi con te”, più questa tensione rivoluzionaria produrrà questo cambiamento, questo muoverci verso e porterà benefici a tutti.
È proprio questo “muoverci verso” il vero risultato che dobbiamo ricercare, il vero risultato che stiamo cercando in questo momento storico che vuole vederci meno “di corsa”.
Approfittiamo di questo momento per MUOVERCI VERSO un miglioramento personale e professionale.
E’ questa una situazione solo momentanea di cui possiamo approfittare per riprogrammare il nostro futuro professionale affinchè sia ancora migliore e più soddisfacente per TUTTI.
lo ho deciso di farlo

Ilaria
Share this Post

About Ilaria

Assisana di origine e milanese di adozione, manager e mamma, sempre in compagnia di trolley e pc. Le relazioni sono il mio lavoro, il mentoring alla mia rete un obiettivo personale prima che professionale. Qui condivido esperienze e competenze che possono essere utili anche per la tua carriera o impresa.

Leave a Comment