Ilaria/ 12 Marzo, 2020/ Blog, Gestione aziendale, Ispirazione e motivazione, Risorse Umane, Social Media

Lavoro Da Casa
Tre parole complicate. Difficili perché la casa è sempre stato un rifugio dal lavoro. Nel luogo comune la casa è solitamente “sicura”, il lavoro porta “tensione”. La casa è a lungo termine, il lavoro potrebbe non esserlo.
Ma soprattutto perché la mentalità produttiva potrebbe essere equiparata, al solo pensiero, alle rotelle di un ingranaggio. In una società pervasa dal turbo capitalismo se non corriamo tutto il giorno saltando da un appuntamento all’altro, da un task all’altro non siamo sufficientemente produttivi e risultiamo “lavativi”, scarsamente dediti al lavoro.
Ma cosa succede quando gli studenti universitari vengono invitati a seguire lezioni virtuali nel corso delle vacanze estive o natalizie? Rinunceranno alla dinamica sociale dell’Università, ma impareranno anche qualcosa, giusto?

Lo faranno se lo vorranno.

Questa è la chiave di tutta la faccenda. A meno che non si stia facendo lavoro a cottimo facilmente misurabile nella mentalità industriale vecchio stile, l’originale condizione in cui ci stiamo trovando con l’essere obbligati a lavorare da casa (smart working) ci consente di recuperare parte del nostro tempo.
Alcuni lavori e alcune scuole premiano le persone che si formano, che si connettono, che lavorano per migliorare le proprie competenze e professionalità, che fanno volontariato.
Quando si lavora da casa si può decidere di cambiare stanza, si risparmia il tempo legato agli spostamenti, si ottimizzano i tempi di incontro virtuale (video call più brevi).
Il lavoro da casa ti consente di trasformare la Libertà in Responsabilità.
Alcuni lavori non si prestano a questa opportunità e noi, ora, abbiamo l’occasione di coglierla.
Il modo migliore per lavorare da casa è quello di pianificare la propria agenda, organizzarsi con i colleghi nelle tempistiche di appuntamenti virtuali, gestire il proprio tempo, connettersi, innovare e attivarsi nel pensiero strategico.
Approfitteremo di questa occasione, solo se lo vorremo.
Lavoriamo da casa!
Lavorare da casa è una buona occasione. È un modo generoso per aiutare gli altri e stare al sicuro.
A lungo termine, e ne abbiamo sempre di meno, le persone con una mentalità aperta al cambiamento sono valutate meglio nella professione, gli vengono concesse più opportunità poichè hanno un impatto maggiore.
Abbiamo l’opportunità di intraprendere il viaggio per fare la differenza.
Da qualsiasi luogo lavoriamo.

Ilaria
Share this Post

About Ilaria

Assisana di origine e milanese di adozione, manager e mamma, sempre in compagnia di trolley e pc. Le relazioni sono il mio lavoro, il mentoring alla mia rete un obiettivo personale prima che professionale. Qui condivido esperienze e competenze che possono essere utili anche per la tua carriera o impresa.

Leave a Comment